17 gennaio 2020
Aggiornato 14:00
Blocchi auto

Blocchi auto a Torino: un'altra giornata di «stop» per i Diesel Euro 4

I Diesel fino all’Euro 4, fermi ormai da tre giorni, non potranno circolare neppure domani, venerdì 19 gennaio

TORINO - Il vento forte di ieri aveva fatto sperare in un miglioramento della qualità dell'aria e invece i Diesel fino all’Euro 4, fermi ormai da tre giorni, non potranno circolare neppure domani, venerdì 19 gennaio. Lo stop è in vigore da martedì 16 gennaio e, se i valori previsionali non scenderanno, non verrà rimosso, secondo le regole dell'ordinanza regionale anti inquinamento.

ORARI ED ESENZIONI - Il blocco auto prevede il divieto alla circolazione per i veicoli privati Diesel Euro 0,1,2,3,4, e Benzina, Gpl, Metano Euro 0. Le limitazioni sono ormai note a migliaia di torinesi: il blocco sarà attivo dalle 08:00 alle 19:00, senza pause per i veicoli adibiti al trasporto persone, mentre per quanto riguarda i veicoli adibiti al trasporto merci lo stop sarà dalle 08:30 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00. In questo caso, i veicoli Gpl e Metano potranno circolare liberamente. 

Perché lo smog scende sotto il livello consentito e il blocco auto rimane attivo? La spiegazione