24 ottobre 2018
Aggiornato 06:00

Gioca un euro e cinquanta e vince un milione, la dea bendata passa da Rivoli

Dopo la vincita di un milione di euro alla Lotteria Italia a Pinerolo, un altro milionario può festeggiare. Vincente un biglietto del Superenalotto
Vinto un milione di euro a Rivoli
Vinto un milione di euro a Rivoli (ANSA)

RIVOLI - La dea bendata continua a girare nella provincia di Torino. Dopo il milione vinto da un parcheggiatore di Pinerolo, uscito allo scoperto, un altro fortunato giocatore può festeggiare la stessa somma vinta spendendo appena un euro e cinquanta centesimi al Superenalotto «20 Nababbi a Natale» dello scorso 23 dicembre. Il tagliando vincente è stato venduto presso il bar di corso Susa, rilevato ormai da tempo da due gestori di nazionalità cinese.

NUOVO MILIONARIO - Solo oggi i gestori hanno saputo che nel loro locale è stato venduto il biglietto fortunato. Il vincitore non si è fatto vivo e ha tenuta nascosta la propria identità. Sarebbe stato un amico ad avvisare del nuovo milionario in città a quasi un mese di distanza.

30 GIORNI PER I SOLDI - Se per Biagio Vigna la riscossione della vincita si sta rivelando più complessa di quanto immaginasse lo stesso parcheggiatore, più semplice dovrebbe essere per il vincitore di Rivoli. La somma dovrebbe essere versata entro 30 giorni dalla consegna del tagliando.