23 ottobre 2018
Aggiornato 00:00

«Non ho notizie di mio fratello da settimane, aiutatemi»: 67enne soccorso in casa

Per capire che fine avesse fatto l'uomo, sono intervenuti polizia municipale, vigili del fuoco e medici del 118
Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e polizia municipale
Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e polizia municipale (Vigili del Fuoco)

TORINO - Attimi di panico, ieri pomeriggio, presso gli uffici della Sezione Circoscrizionale V Lucento/Vallette/Madonna di Campagna della Polizia Municipale di Torino. Un uomo, visibilmente allarmato, si è recato dagli agenti per chiedere loro una mano a trovare il fratello "irraggiungibile": «Dovete aiutarmi, non ho notizie di mio fratello da due settimane».

L'INTERVENTO - Gli agenti hanno immediatamente raccolto la segnalazione dell'uomo e si sono recati a casa di suo fratello, un 67enne residente in corso Cincinnato. Non avendo le chiavi per entrare nell'appartamento e non avendo ricevuto alcun'informazione dai vicini circa i movimenti del signore, gli agenti hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco: i pompieri hanno quindi forzato la porta. Il 67enne è stato ritrovato in casa, disteso sul letto dal quale non riusciva ad alzarsi a causa delle precarie condizioni di salute. L'uomo è quindi stato trasportato in ambulanza presso il pronto soccorso dell'ospedale Maria Vittoria di Torino. Non è in pericolo di vita.