3 dicembre 2020
Aggiornato 18:00
Cronaca

Alle porte di Torino il dramma della solitudine: donna muore in un capannone abbandonato

A chiedere l’intervento delle forze dell’ordine un’amica della senza. tetto. La donna è morta da sola, nel freddo

MONCALIERI - Una donna di 61 anni senza fissa dimora è stata ritrovata senza vita in una fabbrica abbandonata di Moncalieri, in via Moncenisio. Il corpo della signora, di nazionalità rumena, è stato ritrovato dagli agenti della polizia municipale di Moncalieri, allertati da un’amica della vittima. Sul posto è intervenuto il 118, ma per la donna non c’è stato niente da fare.

DRAMMA DI SOLITUDINE - Il corpo è stato ritrovato in un angolo del capannone abbandonato dove la donna si era creata una sorta di rifugio per ripararsi dal freddo. Le cause della morte non sono ancora note, ma stando a una prima ricostruzione potrebbero essere naturali. Un mix tra freddo e problemi fisici (un edema polmonare) potrebbe esser stato fatale alla 61enne. L’amica che l’ha trovata senza vita ha raccontato come la vittima fosse andata al supermercato qualche ora prima, per comprare qualcosa da mangiare. Poco dopo è morta da sola, nel freddo e in silenzio. Un silenzio che mai come in questo caso fa davvero rumore.