19 aprile 2018
Aggiornato 21:00
Criminalità

Baby gang di ragazzine terrorizza un'edicola in centro, la paura dei commercianti

Le giovani avrebbero approfittato di un momento in cui, all'interno dell'edicola, si trovava solo la sorella della titolare per compiere il colpo

Baby gangs a Torino (© ANSA)

TORINO - Stando a quanto emerso fin ora erano in sei, forse sette, le ragazzine che sabato 20 gennaio si sono introdotte all'interno di un'edicola in via Chiesa della Salute e l'hanno derubata. Pare che la baby gang tutta al femminile fosse ben nota agli abitanti della zona, che hanno appreso sbigottiti la notizia della rapina.

BABY GANG - Le giovani avrebbero approfittato di un momento in cui, all'interno dell'edicola, si trovava solo la sorella della titolare, per accerchiarla e puntare all'incasso dell'edicola ,circa 300 euro e ai biglietti GTT in vendita. L'età media delle ragazze dovrebbe aggirarsi intorno ai 15-16 anni, stando a quanto riportato dal racconto della vittima della rapina. Pare inoltre che la banda fosse composta interamente da ragazze di origine nomade.