Cronaca | Blocco auto

Auto ancora «libere» a Torino: niente blocco martedì 23 gennaio

Per due giorni consecutivi lo smog è rimasto sotto la soglia minima consentita, ma le previsioni prevedono nuovi sforamenti

Nessun blocco auto a Torino il 23 gennaio
Nessun blocco auto a Torino il 23 gennaio ()

TORINO - Auto ancora libera a Torino. Dopo la revoca del blocco annunciata ieri, anche domani, martedì 23 gennaio, le auto Diesel Euro 3 ed Euro 4 potranno circolare per le strade senza alcuna limitazione. Buone notizie dunque per l’aria torinese: per il secondo giorno consecutivo infatti, il valore dei Pm10 registrato da Arpa è stato inferiore alla soglia consentita (48 μg/m³ il 20 gennaio, 47 μg/m³ il 21 gennaio). Le previsioni però segnalano nuovi sforamenti in arrivo già oggi e nei prossimi giorni. Ciò non toglie che domani, martedì 23 gennaio, le auto potranno circolare liberamente, tranne le categorie di veicoli per cui il blocco è sempre attivo: si tratta dei veicoli privati Diesel Euro 0,1,2 e Benzina, gpl e metano Euro 0.