23 aprile 2018
Aggiornato 07:30
Cronaca

Rave party illegale in un capannone abbandonato, 800 persone alla festa 

Il rave è stato organizzato a Loranzé (TO), via provinciale sp 222 nr. 31 e vi hanno preso parte circa 800 persone provenienti dal centro-nord Italia.

Rave party illegale a Loranzé (TO) (© Carabinieri)

LORANZE' - Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 gennaio, i carabinieri hanno scoperto un rave party non autorizzato all’interno di un capannone abbandonato dell’ex fabbrica Olivetti. Il rave è stato organizzato a Loranzé (TO), via provinciale sp 222 nr. 31 e vi hanno preso parte circa 800 persone provenienti dal centro-nord Italia. I militari hanno identificato alcuni dei partecipanti alla festa mentre il rave era ancora in corso.

AGGIORNAMENTO 19.50 - La musica si è spenta da circa un paio d'ore e continua il deflusso dei partecipanti del rave. Al momento sono stati identificati 350 partecipanti e 46 veicoli. Molti rimarranno nello stabile almeno fino a domattina.