23 aprile 2018
Aggiornato 07:30
Elezioni politiche

Elezioni: Casa Pound deposita le liste a Torino, il PD candida Lucia Annibali 

Attese per domani le liste definitive di PD e Forza Italia

Lucia Annibali (© ANSA)

TORINO - E' Casa Pound la prima formazione politica a presentarsi questa mattina, domenica 28 gennaio, negli uffici giudiziari di corso Vittorio Emanuele II a Torino, per il deposito delle liste elettorali. «Abbiamo raccolto un numero di firme superiore di tre volte al necessario» ha detto il referente regionale, Marco Racca, candidato alla Camera. Gli aspiranti parlamentari di Casa Pound «sono in larga misura persone molto attive e molto conosciute nel territorio». Uno dei candidati a Torino centro è l'avvocato Gino Michele Domenico Arnone.

ELEZIONI - Alle ex carceri Nuove si sono presentati a seguire anche gli esponenti di Liberi e Uguali e di Potere al Popolo. Ha fatto la sua comparsa poco prima di pranzo anche il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Davide Bono. Attese per domani le liste definitive di PD e Forza Italia. Secondo quanto annunciato dal segretario regionale dei dem Davide Gariglio, comparirà nelle liste del Partito Democratico il nome di Lucia Annibali, la donna che nel 2013 venne sfigurata con l'acido su mandato del suo ex fidanzato.  

ANNIBALI - «Annibali rimane candidata nel suo collegio uninominale a Parma, città di cui è diventata cittadina onoraria» e sarà capolista nel collegio di Torino 2  e in quello del Piemonte nord.  «Quella di Lucia Annibali», dice Gariglio, «e' una candidatura forte e della societa' civile, quella di una donna protagonista nella battaglia per i diritti. La candidature annunciate dalla direzione del partito non erano ancora definitive; Renzi aveva annunciato alcune verifiche per tutte le regioni. In Piemonte, proprio per il riequilibrio di genere nei collegi plurinominali,verrà candidata Lucia Annibali».