22 giugno 2018
Aggiornato 19:00
Canavese | Ivrea

Controlli a Ivrea, due coinquilini 19enni con piantine di marijuana in camera da letto

Trovati in possesso di 5 piantine di cannabis, custodite nelle rispettive camere da letto, dove avevano predisposto, in un armadio e in un box indoor coibentato, lampade e ventole per la coltivazione delle piante

La marijuana sequestrata dai carabinieri (© Diario di Torino)

IVREA - I carabinieri della Compagnia di Ivrea, nel corso dei controlli svolti in Canavese lo scorso fine settimana, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea sei persone, tutte residenti in zona. Sono state controllate complessivamente 235 persone e 130 veicoli.

Due coinquilini 19enni, abitanti in un appartamento a Ivrea, a seguito di una perquisizione domiciliare, sono stati trovati in possesso di 5 piantine di cannabis, custodite nelle rispettive camere da letto, dove avevano predisposto, in un armadio e in un box indoor coibentato, lampade e ventole per la coltivazione delle piante. Nel corso della perquisizione i carabinieri del nucleo radiomobile hanno rinvenuto e sequestrato anche due grinder con residui di marijuana. I due, entrambi disoccupati e già noti alle forze dell’ordine, sono stati denunciati per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le piante ed il materiale per la coltivazione sono stati sequestrati.

Durante i controlli svolti sulle strade del Canavese per prevenire le stragi del sabato sera i carabinieri hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un eporediese di 51 anni che, controllato a Cuorgnè, ha evidenziato un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Sempre a Cuorgnè è scattata una denuncia per guida senza patente nei confronti di un pregiudicato 34enne che è stato controllato mentre era al volante di una utilitaria ma senza avere la prevista patente di guida perché mai conseguita. L’uomo è stato anche trovato in possesso di una dose di marijuana ed è stato pertanto segnalato alla Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti, così come un 19enne di Ivrea, che controllato a Ivrea è stato trovato in possesso di una dose di marijuana. Altre due persone sono state invece denunciate a piede libero per porto di armi e oggetti atti a offendere. Si tratta di un 17enne e di un 42enne: il primo, controllato a piedi, è stato trovato in possesso di un coltello di 23 centimetri, e  il secondo, controllato a bordo della propria autovettura, è stato trovato in possesso di un cacciavite ed una chiave a cricchetto portati senza giustificato motivo.