20 agosto 2018
Aggiornato 00:30

Trova 2500 euro per terra e li consegna ai vigili: il gesto della «pensionata onesta»

L’ingente somma apparteneva a un uomo di 87 anni che aveva appena prelevato i soldi per il regalo di nozze del figlio. La donna non ha voluto nemmeno una percentuale
La donna ha trovato a terra i soldi e li ha portati alla polizia municipale
La donna ha trovato a terra i soldi e li ha portati alla polizia municipale ()

RIVALTA - Immaginate di perdere per strada una busta con 2500 euro dentro, di andare dai carabinieri a sporgere denuncia. Lo sconforto è tanto, la speranza di riavere i propri soldi quasi nulla. Eppure, in tempi in cui l’onestà è un valore decisamente raro, c’è chi ancora è in grado di stupire tutti: persone come Adriana Damarco, pensionata di 70 anni che dopo aver trovato in terra una busta piena di soldi, si è subito recata al comando della polizia municipale per far sì che la somma di denaro venisse restituita a chi l’aveva accidentalmente smarrita.

IL NOBILE GESTO - Un gesto nobile, non scontato, e che ha ovviamente spiazzato l’uomo che aveva perso i 2500 euro. La donna ha trovato la busta vicino a una farmacia di via Piossasco, a Rivalta. Come la stessa signora Damarco ha raccontato a La Stampa non ha mai pensato per un attimo di tenersi i soldi perché «certi gesti dovrebbero essere la normalità». Ecco perché si è recata subito dalla polizia municipale e ha rinunciato a una percentuale della somma ritrovata. Il proprietario, un uomo di 87 anni, intanto si era recato dai carabinieri per sporgere denuncia e quando ha capito che avrebbe potuto riavere i suoi soldi, la sorpresa è stata tanta: i 2500 euro infatti gli servivano per il regalo di nozze del figlio.