20 agosto 2018
Aggiornato 00:30

Spray al peperoncino nell'aria, evacuati i clienti e chiusura forzata per il Carrefour

E' successo nel punto vendita aperto 24 ore su 24 di via Madama Cristina. Il Carrefour è stato chiuso temporaneamente, ma si sono vissuti attimi di panico
Chiusura temporanea per il Carrefour Market
Chiusura temporanea per il Carrefour Market (Google Street View)

TORINO - I clienti, i cassieri e i dirigenti del punto vendita si sono spaventati, ma non ci sono state conseguenze fortunatamente. Ieri il supermercato Carrefour Market di via Madama Cristina, quello aperto 24 ore su 24, ha subito una temporanea chiusura forzata per colpa di uno spray urticante che ha creato attimi di panico. Spray che ha avvolto l’interno punto vendita, ecco perché, dopo che in molti hanno iniziato ad accusare mal di gola e bruciore agli occhi, è stato deciso di far uscire tutti.

UNO SCHERZO? Dopo un po’ la situazione è tornata alla normalità e il Carrefour ha riaperto i battenti, ma non prima di aver capito di cosa si trattasse, inteso la sostanza non dannosa. Chi sia stato invece resta un mistero. Difficile si sia trattato di un incidente, anche perché alla mente torna quanto successo all’inaugurazione delle Ogr a ottobre quando, durante il concerto di Elisa, qualcuno spruzzo nell’aria lo spray al peperoncino costringendo a interrompere lo spettacolo e a evacuare la struttura. In ogni caso, ora alcuni controlli tenteranno di portare alla luce la verità sull’accaduto.