14 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Operaio cade dal tetto e muore dopo un volo di 10 metri: era il suo compleanno

Sul posto si sono precipitati i soccorsi, ma per la vittima non c’è stato nulla da fare: l’uomo è deceduto nel giorno del suo compleanno
L'operaio è morto nel cantiere della casa che stava ristrutturando
L'operaio è morto nel cantiere della casa che stava ristrutturando (ANSA)

SAN MAURO TORINESE - Ancora una vittima sul lavoro. Ieri pomeriggio un operaio di 60 anni è deceduto dopo essere caduto da un tetto di una casa in ristrutturazione: è successo a San Mauro Torinese, intorno alle ore 15. L’uomo è precipitato nel vuoto per dieci metri ed è morto nel giorno del suo compleanno.

L’INCIDENTE - In corso le indagini dei carabinieri e degli ispettori dello Spresal che dovranno accertare una dinamica non chiara. Pare che la caduta sia avvenuta a causa di un cedimento del tetto che la vittima stava ristrutturando. Sul posto si sono recati i soccorsi, i vigili del fuoco e i tecnici dello Spresal ma per l’operaio, che era anche socio della ditta che si stava occupando dei lavori di ristrutturazione, non c’è stato nulla da fare. La moglie e la figlia della vittima sono state avvisate immediatamente e hanno raggiunto il loro caro al cantiere.