Slot machine vicine a chiese e scuole in un bar di via Lanzo: sequestrate

Gli apparecchi si trovavano a una distanza inferiore a 500 metri rispetto a scuole, chiese e istituti di credito
Le slot machine sequestrate
Le slot machine sequestrate (Polizia Municipale)

TORINO - E’ stato sanzionato con 2000 euro di multa il proprietario del bar che all’interno del suo locale teneva ben otto slot machine  non a norma. Il motivo? Gli apparecchi erano a una distanza inferiore a 500 metri rispetto a luoghi considerati sensibili come scuole, chiese o istituti di credito.

SEQUESTRO - I controlli fotografano una continua attività di contrasto del fenomeno della ludopatia a Torino. Gli agenti del Comando V Sezione Circoscrizionale Borgo Vittoria/Madonna di Campagna/Lucento/Vallette della P.M. Torino sono intervenuti in via Lanzo a seguito di numerose segnalazioni da parte delle vittime: al gestore, oltre alla multa, sono state sequestrate tutte le slot machine.