11 dicembre 2018
Aggiornato 03:30

Dopo i ritardi, la buona notizia: lunedì 12 febbraio riapre il sottopasso Lingotto

Il sottopasso riaprirà nel pomeriggio, dopo il ripristino della segnaletica stradale: la talpa Masha prosegue lo scavo del tunnel
Il sottopasso Lingotto chiuso (immagine d'archivio)
Il sottopasso Lingotto chiuso (immagine d'archivio) (ANSA)

TORINO - Buone notizie per gli automobilisti torinesi: dopo oltre un mese di lavori, riapre finalmente il sottopasso Lingotto. La riapertura avverrà nel pomeriggio, perché in mattinata verrà ultimato il ripristino della segnaletica stradale, ma i lavori strutturali e la messa in posa della nuova asfaltatura sono ormai terminati.

SOTTOPASSO APERTO - Il sottopasso era stato chiuso a inizio gennaio per una questione di sicurezza: il passaggio della talpa Masha, che sta scavando il tunnel del prolungamento della metropolitana tra Lingotto e Bengasi. La talpa ha superato il sottopasso (ad una profondità di circa 20 metri dal livello stradale) ed ora sta scavando in direzione della stazione Lingotto, dove l’arrivo è previsto nel mese di marzo. Dopo tanti rinvii, finalmente una data certa. 12 febbraio.