21 maggio 2018
Aggiornato 16:30
Via Roma

Rapina in un negozio di abbigliamento di via Roma, ladro arrestato poco dopo in via Nizza

Aveva ancora le etichette attaccate e una piccola tenaglia in tasca con cui aveva tagliato i dispositivi antitaccheggio. Il ladro, 24 anni, è stato arrestato

Via Roma (© Google Street View)

TORINO - Ha preso dei capi dagli scaffali, è entrato nel camerino per provarli ed è uscito dallo stesso con gli indumenti addosso recandosi all’uscita «senza acquisti». Un commesso però lo ha notato e ha avvisato la sicurezza. E’ successo in un negozio di via Roma dove è scattato un arresto per rapina nei confronti di un cittadino rumeno di 24 anni.

TENTATA FUGA - Fermato oltre le casse da un addetto alla sicurezza, il ventiquattrenne ha aggredito il vigilante colpendolo con calci e pugni e riuscendo a guadagnarsi la fuga. Riuscito a uscire dal negozio, il ladro si è diretto verso piazza Carlo Felice e poi in via Nizza dove è stato intercettato dalla polizia avvisata di quanto avvenuto poco prima. L’uomo indossava ancora alcuni indumenti rubati, come provavano le etichette ancora attaccate. Con sé inoltre aveva una piccola tenaglia utilizzata per tagliare i dispositivi antitaccheggio. Il ventiquattrenne, con diversi precedenti contro il patrimonio, è stato arrestato per rapina.