Senza biglietto del tram sferra una testata al controllore, addetto GTT al Pronto Soccorso

I tre dipendenti dell'azienda di trasporto pubblico sono poi stati accompagnati al Pronto Soccorso per le cure del caso
AgGressione addetti GTT
AgGressione addetti GTT (ANSA)

TORINO - Erano circa le 18.30 di questa sera, lunedì 12 febbraio, quando una pattuglia di motociclisti della Polizia Municipale Torino ha notato un'accesa discussione tra più persone in via XX Settembre, all'altezza del  civico 6.  Si trattava di alcuni assistenti alla Clientela GTT, tra cui una donna, alle prese con una persona di colore intenta a colpirli.

POLIZIA - Gli agenti sono intervenuti immediatamente riuscendo a bloccare l'aggressore, un cittadino di nazionalità nigeriana di 21 anni. Il giovane era stato sorpreso dagli addetti GTT con un titolo di viaggio irregolare su di una vettura della linea 4 e perciò era stato invitato a scendere per la verbalizzazione. Appena sceso dal veicolo però ha iniziato a colpire con una testata uno degli addetti e successivamente con un pugno alla spalla la dipendente GTT. I tre dell'azienda di trasporto pubblico sono poi stati accompagnati al Pronto Soccorso per le cure del caso. Il ragazzo invece è stato arrestato per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio; è stato, inoltre, disposto il rito per direttissima che avrà luogo domani, martedì 13 febbraio.