20 febbraio 2018
Aggiornato 00:30
Cronaca

Tenta di rubare una bicicletta ma resta incastrato, ladro «maldestro» in manette 

Il ladro, un cittadino marocchino di 36 anni, con pregiudizi di Polizia ed irregolarmente residente in Italia, è stato tratto in arresto

Immagine d'archivio (© Polizia di Stato)

TORINO - L’uomo si era introdotto all’interno del cortile di un palazzo di via Torricelli  e aveva disancorato dal relativo alloggiamento una bicicletta da donna, assicurata con una catena, dopo averne forzato il nottolino con una grossa lima. All’atto di uscire dello stabile, il maldestro ladro è rimasto incastrato con la bici stessa al cancello elettrico, che aveva  tentato di forzare; e lì è stato trattenuto da un condomino fino all’arrivo degli uomini della Squadra Volante

ARRESTO - Il ladro, un cittadino marocchino di 36 anni, con pregiudizi di Polizia ed irregolarmente residente in Italia, è stato tratto in arresto dalla Squadra Volante all’albeggiare di  venerdì scorso, nonostante un vivace tentativo di resistenza.