20 febbraio 2018
Aggiornato 00:00
Cronaca

Viaggia in bus con 7 chili di droga: preso corriere «padre di famiglia»

L’uomo, un 50enne, ha viaggiato da Barcellona a Torino con 12 involucri di sostanza stupefacente nella valigia

Le unità cinofile sono intervenute al terminal dei bus di corso Vittorio (immagine d'archivio) (© Guardia di Finanza)

TORINO - La droga viaggia in bus. Come vi abbiamo raccontato più volte, uno dei mezzi preferiti dei corrieri è senz’altro l’autobus: per questo motivo la Guardia di Finanza continua a monitorare il terminal di corso Vittorio, dove nella giornata di ieri è stato arrestato l’ennesimo corriere, un padre di famiglia.

L’ARRESTO - L’uomo, un 50enne, si stava allontanando dal terminal, ma il forte odore di marijuana non è sfuggito all’olfatto attentissimo dei cani della Guardia di Finanza di Torino. Il corriere, proveniente da Barcellona, è risultato noto nella penisola iberica per fatti analoghi e per questo motivo è stato arrestato e trasportato presso la locale casa circondariale. Nella sua valigia ben oltre 7 chilogrammi di sostanza stupefacente.