21 agosto 2018
Aggiornato 06:00

Strisce blu a Nizza Millefonti: il Comune conferma, «tuona» il presidente della Circoscrizione 8

“Non vi è mai stato un atto amministrativo che è andato in quel senso e mai ai sensi di delibera comunale del 2011 è stato chiesto un parere alla Circoscrizione"
La Circoscrizione è contraria alle strisce blu
La Circoscrizione è contraria alle strisce blu ()

TORINO - Ribadire il «no» all’estensione delle strisce blu per il quartiere Nizza Millefonti. E’ quanto vorrebbe fare il presidente della Circoscrizione 8, Davide Ricca, che nelle scorse ore ha chiesto al presidente del Consiglio comunale Fabio Versaci e al presidente della Seconda Commissione Damiano Carretto di essere audito. «Non vi è mai stato un atto amministrativo che è andato in quel senso», tuona Ricca, «mai ai sensi di delibera comunale del 2011 è stato chiesto un parere alla Circoscrizione che, tuttavia, per ben due volte ha votato ordini del giorno contrari alle strisce blu nel quartiere. Chiediamo il ritiro dell’ordinanza».

LE STRISCE BLU - I parcheggi diventeranno a pagamento dal prossimo aprile: giorno 16 si partirà con il primo step, vale a dite l'area di corso Bramante e corso Spezia e il 2 maggio invece si passerà alle zone che insistono tra corso Spezia e corso Caduti sul Lavoro.