21 agosto 2018
Aggiornato 06:00

Prima domenica ecologica del 2018: il 25 febbraio centro chiuso alle auto

Le auto non potranno entrare nella Ztl Centrale dalle 10 alle 18. Le esenzioni e tutte le iniziative previste in città
Tornano le domeniche ecologiche a Torino
Tornano le domeniche ecologiche a Torino (ANSA)

TORINO - Una domenica senz’auto (in centro), una domenica a piedi per riflettere sul rapporto tra la salute delle persone e la salute dell’ambiente: si avvicina la prima domenica ecologica del 2018, prevista per il 25 febbraio.

ORARI ED ESENZIONI - Il nome è in realtà leggermente diverso: domenica per la sostenibilità. Di fatto le auto non potranno circolare dalle 10 alle 18 nella Ztl Centrale, per rendere quello spazio un luogo aperto e vivibile. Ovviamente vi sono delle esenzioni. Potranno infatti circolare i veicoli a motore elettrico o a idrogeno, i mezzi pubblici, noleggio e car sharing, oltre a tutti i mezzi indicati nell’ordinanza, che tra l’altro riporta anche i limiti della Ztl Centrale. 

LE INIZIATIVE - In occasione della Domenica per la Sostenibilità, Amiat parteciperà allestendo in via Roma angolo via Battisti il proprio Centro ambientale mobile, un punto di informazione e di sensibilizzazione rivolto alla cittadinanza (nella foto allegata), per tutta la durata della chiusura al traffico del Centro. In quel tratto di strada il personale del Centro Scienza Onlus svolgerà attività di animazione e di educazione rivolta a bambini e adulti. Le domeniche ecologiche verranno riproposte ogni ultima domenica del mese.