21 agosto 2018
Aggiornato 06:00

Fondazione Musei, accordo trovato: salvi tutti i 28 lavoratori

Risolta la procedura di esubero aperta lo scorso 15 dicembre: la collaborazione tra Comune e Regione ha permesso di salvare tutti i 28 lavoratori
Firmato l'accordo che salva i lavoratori della Fondazione Torino Musei
Firmato l'accordo che salva i lavoratori della Fondazione Torino Musei (Città di Torino)

TORINO - Lieto fine. Dopo mesi di trattative, polemiche e tensioni, la questione dei 28 lavoratori in esubero della Fondazione Torino Musei si è risolto. Questa mattina, presso l’assessorato della Regione Piemonte, alla presenza della Città di Torino e della Regione stessa, oltre che ovviamente ai vertici della Fondazione, è stato firmato l’accordo che risolve la procedura di esubero aperta lo scorso 15 dicembre.

COLLABORAZIONE - Grande la soddisfazione espressa dalle assessore alla cultura della Regione Piemonte Antonella Parigi e da Francesca Leon della Città di Torino per l'intesa raggiunta, che permetterà di salvaguardare tutti i posti di lavoro, impegno prioritario per le due istituzioni, nonché di ridare slancio all'attività della Fondazione. Nonostante qualche intoppo, la collaborazione tra Comune e Regione ha funzionato. Tutto è bene quello che finisce bene, dunque.