20 settembre 2018
Aggiornato 06:00

Le strade ghiacciate fanno paura: il bus Gtt senza catene rischia di ribaltarsi

Polemiche sulla mancata prevenzione: la strada era ghiacciata e il bus era sprovvisto di catene e probabilmente anche di gomme termiche
L'autobus finito fuori strada
L'autobus finito fuori strada (Facebook)

CASTELLAMONTE - Attimi di panico questa mattina a Spineto di Castellamonte: un bus Gtt che stava percorrendo la provinciale 58 in direzione di Pont Canavese è finito fuori strada a causa della strada ghiacciata. Il mezzo si è inclinato pericolosamente, ma non si è ribaltato grazie a un muretto. Al momento dell’incidente non vi era alcuna persona a bordo tranne il conducente, che non è rimasto ferito. Solo tanta paura.

POLEMICHE - Se il fatto che non vi siano feriti fa tirare un sospiro di sollievo, è comunque necessario porsi alcune domande: è stata fatta la giusta prevenzione? Come mai il mezzo non aveva montato le catene? Pare infatti che il bus Gtt fosse persino privo di gomme termiche. Questa condizione, unita alla strada ghiacciata, ha creato una situazione potenzialmente pericolosissima. La strada è stata parzialmente chiusa, con l’istituzione del senso unico alternato. La situazione è tornata alla normalità diverso tempo dopo. «Gli autisti lavorano in maniera precaria, servirebbe più attenzione da parte dei comuni e Gtt stessa per garantire sicurezza e ridurre i rischi» è il commento di Roberto Rosario Faranda.

L'autobus finito fuori strada ripreso da dietro

L'autobus finito fuori strada ripreso da dietro (© Facebook)