19 giugno 2018
Aggiornato 12:32
Cronaca | Trasporti

Sciopero dei trasporti giovedì 8 marzo: mezzi Gtt a rischio per 24 ore

Lo sciopero rischia di creare disagi per 24 ore: sono comunque garantite le fasce protette, tutte le informazioni

Sciopero dei mezzi pubblici giovedì 8 marzo 2018 a Torino (© )

TORINO - Sarà un giovedì nero per i trasporti torinesi: l'8 marzo infatti è stato indetto uno sciopero dei trasporti di 24 ore che rischia di mandare in tilt il sistema dei mezzi pubblici torinesi. Gtt ha reso noto che ad aderire allo sciopero sarà l'organizzazione sindacale Usb-Lavoro Privato. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.

FASCE PROTETTE - Nonostante i disagi, il servizio sarà comunque garantito nelle fasce protette nei seguenti orari:
- Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.
- Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
- Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
- Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
Le corse che partiranno entro il termine delle fasce verranno comunque completate.