19 giugno 2018
Aggiornato 12:32
Cronaca | Quartiere Parella

Multe a raffica a Parella, lato carreggiata pieno nonostante il divieto per la pulizia della strada

Nonostante il divieto imponga di non sostare per quattro ore al mese a bordo marciapiede, questa mattina la strada era piena di auto parcheggiate. Sono scattate le multe della polizia municipale

Multe a Parella per le auto in sosta (© Luca Piombino)

TORINO - Mattinata (purtroppo) come tante altre in zona Parella, in particolare in via Gianfrancesco Re. Nonostante il divieto di sosta per la pulizia meccanizzata della strada, cosa che avviene solo il primo martedì di ogni mese dalle ore 8 alle ore 12, la via era intasata di auto parcheggiate cosa che, ovviamente, ha reso impossibile la pulizia da parte dell’Amiat. Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha fatto multe a raffica, scatenando l’ira dei proprietari che da tempo lamentano la mancanza di parcheggi. C’è anche chi invece se n’è fatto una ragione o ha solamente commentato l’episodio (non nuovo in zona) sottolineando come si possa anche evitare di sostare in divieto: d’altronde si tratta solamente di quattro ore al mese.