18 settembre 2018
Aggiornato 17:00

Gli occupanti dell'asilo di via Alessandria sotto casa della consigliera, insulti e minacce nella notte

Si sono vissuti momenti di tensione nella notte quando una trentina di anarchici ha raggiunto la casa della consigliera Patrizia Alessi. Quest'ultima è stata insultata e minacciata a gran voce
La consigliera Patrizia Alessi
La consigliera Patrizia Alessi (Facebook)

TORINO - Insulti e minacce nella notte per la consigliera di Fratelli d’Italia della Circoscrizione 7 Patrizia Alessi. Un gruppo di una trentina di occupanti dell’asilo nido di via Alessandria, guarda caso tornato agli onori della cronaca perché proprio oggi in Consiglio comunale si discuterà della sua vendita, si è riversato in strada e ha raggiunto casa della consigliera chiamandola a gran voce e insultandola. Gli anarchici non si sono limitati a questo, ma hanno anche imbrattato i muri delle banche e quelli della scuola primaria Parini con scritte contro le forze dell’ordine.

DEJAVU - Non è la prima volta che la consigliera Alessi viene presa di mira. Era già successo lo scorso 17 febbraio durante un corteo. Come in quell’occasione, anche per quanto avvenuto questa notte ci sono in corso le indagini della Digos.