19 giugno 2018
Aggiornato 12:32
Cronaca | Via Reiss Romoli

Sventato un furto in via Reiss Romoli nella notte, in manette un ragazzo di 22 anni

Il giovane, arrestato per tentato furto aggravato, residente al campo nomadi di corso Tazzoli

Polizia ( ANSA)

TORINO - Un arresto nella notte in via Reiss Romoli. La segnalazione di un furto in atto, ha permesso di sventare il furto ai danni di un furgone parcheggiato in strada. Quando gli agenti sono giunti sul posto hanno sorpreso un ragazzo intento a rovistare all’interno del mezzo: quest’ultimo, alla vista della polizia, ha tentato la fuga ma è stato immediatamente fermato.

CORSO TAZZOLI - Dagli accertamenti è emerso che il giovane, 22 anni, è residente presso il campo nomadi di corso Tazzoli. Per lui è scattato l’arresto per tentato furto aggravato ed è stato anche denunciato per il possesso di oggetti atti ad offendere e per violazione della legge sull’immigrazione, essendo stato allontanato dal territorio nazionale il 9 febbraio scorso e avendovi fatto rientro prima di febbraio