18 settembre 2018
Aggiornato 18:00

Pioggia di irregolarità per il circolo di via Piossasco: denunciato il proprietario 

Alla luce di quanto rilevato, il locale è stato sottoposto a sequestro e il presidente del circolo, un cittadino marocchino di 39 anni, è stato denunciato
Circolo di via Piossasco
Circolo di via Piossasco (Polizia di Stato)

TORINO - Nei giorni scorsi, nell’ambito di un controllo straordinario del territorio effettuato nell’area di giurisdizione del Commissariato Dora Vanchiglia, disposto dal Questore Torino Messina è stato sottoposto a controllo un circolo privato di via Piossasco. Nel corso dell’attività, gli agenti hanno appurato che all’interno del circolo era in atto una serata danzante con somministrazione di alimenti e bevande. In particolare, 21 delle 32 persone presenti erano sprovviste di tessera e avevano pagato per accedere al locale. Inoltre, la somministrazione di alimenti e bevande avveniva in modo abusivo mancando le comunicazioni alle autorità competenti. Il locale infine era privo del certificato prevenzione incendi.

CIRCOLO - All’ingresso, i poliziotti hanno anche riscontrato la presenza di addetti alla sicurezza non iscritti all’albo prefettizio. Alla luce di quanto rilevato, il locale è stato sottoposto a sequestro e il presidente del circolo, un cittadino marocchino di 39 anni, è stato denunciato per apertura abusiva di locali di pubblico spettacolo e per la mancanza della licenza di agibilità.