20 settembre 2018
Aggiornato 04:30

Hashish e marijuana nei cespugli del Valentino, arrestato un altro spacciatore

Alla vista della polizia ha nascosto due cellophane nei cespugli. All'interno gli agenti hanno rivenuto 32 grammi tra hashish e marijuana
Un arresto della polizia al Valentino
Un arresto della polizia al Valentino (Diario di Torino)

TORINO - Nonostante i recenti arresti, il parco del Valentino continua a rimanere un luogo di spaccio. Nella giornata di ieri gli agenti della Squadra Volanti, ha fermato un uomo che, con fare sospetto, aveva nascosto qualcosa in un cespuglio alla loro vista. Dopo averlo fermato, i poliziotti hanno controllato i cespugli e trovato due involucri di cellophane trasparente contenente marijuana e un altro contenente alcuni frammenti di hashish, per un peso complessivo di 32 grammi. L’uomo, un cittadino del Gambia di 36 anni, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia per stupefacenti, è stato arrestato.