19 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Olimpiadi invernali 2026

Arriva il “sì” per le Olimpiadi del 2026, Appendino invia la lettera al Coni

Decisione presa di comune accordo anche con i consiglieri della maggioranza, compresi quelli contrari alla manifestazione
Arriva il "sì" alle Olimpiadi del 2026
Arriva il "sì" alle Olimpiadi del 2026 ANSA

TORINO - E’ arrivato il «sì» alla candidatura di Torino per i Giochi Olimpici Invernali del 2026. Questa mattina la sindaca ha inviato la lettera di manifestazione d’interesse al Coni. La decisione era arrivata nella serata di ieri dopo una lunga riunione con i consiglieri della maggioranza, tra cui i cinque contrari alle Olimpiadi (anzi quattro, mancava Viviana Ferrero).

I CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA - Dopo aver mantenuto il riserbo nella serata di ieri, oggi sono stati sciolti tutti i dubbi: «Nel rispetto delle valutazioni personali dei singoli consiglieri, il gruppo consiliare del M5S Torino appoggia la decisione della sindaca Appendino con l'obiettivo di procedere compatti sullo studio critico e condiviso di quanto avverrà già da domani», hanno detto tramite un comunicato, «il Movimento 5 Stelle lavorerà con serietà nei prossimi mesi per capire se esistano i presupposti di sostenibilità economica, ambientale e sociale per procedere a una eventuale candidatura».