20 luglio 2019
Aggiornato 13:30
Guardia di finanza

Il cane si perde e il proprietario rimane bloccato al buio, salvati entrambi della GdF

Per il Soccorso Alpino della guardia di finanza non è stato semplice recuperare entrambi. L’uomo è stato salvato poche ore dopo l’allarme, l’animale solamente questa mattina

BARDONECCHIA - Disavventura a lieto fine per un quarantenne di Bardonecchia e per il suo cane, un setter irlandese. Nella serata di ieri l’uomo ha chiamato il Soccorso Alpino della guardia di finanza dicendo di essere rimasto bloccato al buio in mezzo alla boscaglia nel tentativo di recuperare il proprio cane finito in una zona impervia probabilmente seguendo l’odore di qualche animale selvatico. L’intervento del Soccorso Alpino, coadiuvato dal C.N.A.S., è riuscito a raggiungere l’uomo e riportarlo a valle nonostante la pendenza della zona e la notevole presenza di ghiaccio. Non è stato invece possibile portare in salvo il cane: l’animale si trovava infatti in una zona molto difficile e pericolosa da raggiungere al buio, nonostante fosse poco distante dai soccorritori.

SALVATO IL CANE - Questa mattina la guardia di finanza ha proceduto con il salvataggio dell’animale. Alle prime luci dell’alba è stato raggiunto il setter irlandese e recuperato. Le sue condizioni, nonostante la notte passata al freddo, sono risultate ottime. Il cane è stato infine portato a valle con l’utilizzo di corde e tecniche alpinistiche.