19 settembre 2018
Aggiornato 22:30

Riparte il cantiere di corso Venezia, Appendino: «Entro l'estate la strada sarà riaperta»

Dopo uno stop della durata di sei mesi, causato dalla liquidazione coatta della società incaricata dei lavori, gru e operai sono tornati all'opera
Cantiere di corso Venezia
Cantiere di corso Venezia (Diario di Torino)

TORINO -  A partire da questa mattina, mercoledì 28 marzo, sono ripartiti ufficialmente i lavori al cantiere di corso Venezia. «Una buona notizia» afferma soddisfatta la sindaca di Torino, Chiara Appendino, «In questi mesi ci sono stati diversi disagi ma finalmente la situazione si è sbloccata ed entro la prossima estate corso Venezia dovrebbe essere riaperto al traffico». Dopo uno stop della durata di sei mesi, causato dalla liquidazione coatta della società incaricata dei lavori, gru e operai sono tornati all'opera. Stando a quanto espresso dalla stessa sindaca, il cronoprogramma dovrebbe rimanere invariato: la dead line è fissata per l'estate del 2018.

CORSO VENEZIA - Durante il sopralluogo della Seconda Commissione Consiliare, avvenuta nel pomeriggio in piazza Baldissera, è stato verificato lo stato dei lavori e la posa dei binari della linea 10 che dovrebbe tornare a essere operativo per l'inizio del prossimo anno. «Ovviamente l'Amministrazione vigilerà affinché tutto si svolga al meglio» ha aggiunto Appendino.