22 settembre 2018
Aggiornato 12:30

Il 10 torna in piazza Baldissera, ma solo nel 2019: sarà un «tram veloce»

Il cantiere di corso Venezia riparte e così i progetti collaterali: il tram 10 tornerà in piazza Baldissera e sarà un mezzo «veloce»
Il tram 10 torna in piazza Baldissera
Il tram 10 torna in piazza Baldissera (Tram di Torino)

TORINO - Buone notizie per i torinesi, soprattutto per chi vive o è solito spostarsi nei pressi di piazza Baldissera: nel 2019 ci sarà il ripristino totale della linea 10, che tornerà a essere gestita da tram. Un cambiamento che coincide con i lavori in corso Venezia: il cantiere, dopo uno stop di sei mesi circa, è ripartito. L’obiettivo, come vi abbiamo raccontato, è riaprire corso Venezia al traffico per quest’estate.

IL TRAM 10 IN PIAZZA BALDISSERA - E il tram? Le tempistiche sono ancora un rebus e potrebbero essere soggette a variazioni, ma qualcosa inizia a emergere: il progetto esecutivo per il ripristino del 10 in piazza Baldissera verrà presentato entro fine aprile. Dopo questo step, toccherà a Gtt indire la gara. L’ultimo atto di questo percorso a ostacoli, porterà il tram 10 in piazza Baldissera, con un transito veloce in mezzo alla rotonda. Il tram avrà infatti priorità semaforica, con impianti sincronizzati in modo tale da garantire passaggi più veloci. Si tratta di uno dei punti fondamentali richiesti dall’assessore Maria Lapietra per avvantaggiare il trasporto pubblico.  «Una volta posati i binari, la linea 10 tornerà a essere un fondamentale asse della mobilità cittadina e un importante tassello per un sistema di trasporto pubblico efficiente ed ecosostenibile», ha commentato l’assessora ai Trasporti e alla Viabilità del Comune di Torino Maria Lapietra. La spesa per l’esecuzione delle opere è di quasi 2 milioni e 900mila euro. Concretamente parlando, il tram 10 potrebbe tornare in piazza Baldissera nel 2019, cantiere del passante ferroviario permettendo.