19 settembre 2018
Aggiornato 23:00

Prova ad accarezzare un cane legato ma viene morsa al volto, ragazzina al Cto

E’ successo in provincia di Torino, a Giaveno. La ragazza, 17 anni, è stata trasportata al pronto soccorso del Cto da cui è stata dimessa con 20 giorni di prognosi e una “ferita lacero contusa a labbro e naso”
Ospedale Cto
Ospedale Cto (Diario di Torino)

GIAVENO - Se l’è cavata con 20 giorni di prognosi e una «ferita lacero contusa al labbro superiore e naso», ma poteva andare molto peggio. Brutta disavventura per una ragazzina quasi maggiorenne a Giaveno, nel torinese, che in una soleggiata giornata primaverile (due giorni fa), uscita da scuola con alcuni compagni, si è avviata verso casa quando, in viale Regina Elena vicino a un supermercato, ha visto un Pastore Tedesco legato a un palo. Lei, molto amante degli animali, si è avvicinata al cane per accarezzarlo, ma quest’ultimo si è girato di scatto e l’ha morsa al volto.

TRASPORTATA AL CTO - Sanguinante, la diciassettenne è stata soccorsa dagli amici che hanno chiamato un’ambulanza. La giovane è stata quindi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Cto di Torino dove i medici l’hanno medicata e dimessa con una prognosi di venti giorni. Quanto al cane, è stato riaffidato alla proprietario. I carabinieri hanno accertato che questo fosse assicurato contro tali eventi.