19 settembre 2018
Aggiornato 01:30

Follia in zona Crocetta: 25enne fuori di sé aggredisce e rapina i passanti

L’uomo, un cittadino italiano, ha preso a pugni dei ragazzi che giocavano in un’area verde e si è scagliato contro un automobilista al telefono
Il 25enne è stato fermato dagli agenti del Commissariato Centro
Il 25enne è stato fermato dagli agenti del Commissariato Centro ()

TORINO - Attimi di follia in zona Crocetta: un uomo di 25 anni ha aggredito, picchiato e rapinato diverse persone nel giro di pochi minuti. Una serie di scorribande a cui ha poi posto fine una delle pattuglie del Commissariato Centro.

LE SCORRIBANDE IN ZONA CROCETTA - Il primo episodio si è verificato in corso Einaudi, in un’area verde: il 25enne ha avvicinato dei ragazzi che giocavano e con tono minaccioso gli ha chiesto di dargli ciò che avevano in tasca. Le vittime hanno provato ad allontanarsi, ma il folle li ha raggiunti e ha preso a pugni un ragazzo, portandogli via il pallone. Poco prima invece, in via Marco Polo, l’uomo ha infastidito una persona che si trovava al telefono all’interno della propria auto: gli ha aperto la portiera e gli ha intimato di consegnargli il denaro, ma quando l’automobilista si è rifiutato di dargli i soldi lo ha colpito con un pugno. L’immediata chiamata al 112 ha permesso di fermare le follie in zona Crocetta di questo 25enne fuori di sé.