Cronaca | Lavoro

Giovani e lavoro: Torino batte Milano per disoccupazione giovanile

Tanti incontri e conferenze durante la Settimana del Lavoro che si terrà a Torino dal 21 al 25 maggio

Disoccupazione giovanile a Torino
Disoccupazione giovanile a Torino ()

TORINO - A Torino il tasso di disoccupazione giovanile nel 2017 era al 24,9%, a Milano quasi dieci punti più basso. Lo ha ricordato Mauro Zangola, direttore dell'ISMEL, presentando la Settimana del Lavoro che si terrà proprio a Torino dal 21 al 25 maggio.  «Solo Genova ha valori simili» ha aggiunto, «Il triangolo industriale non esiste più, Milano ha preso il volo». Non è un caso infatti che l'evento si svolga all'ombra della Mole: «Vogliamo interrogarci sul futuro del lavoro e sul rapporto, non ancora risolto, tra i giovani e il lavoro», ha spiegato Zangola.
    

LAVORO - La Settimana del Lavoro, progettata da un Comitato di Coordinamento formato da Zangola, Gian Carlo Cerruti, Aldo Enrietti, con partner Csi e sostegno della Fondazione Crt, è dedicata al sociologo Luciano Gallino. Ricco il programma di incontri, visite a imprese, eventi artistici, sul tema 'Traiettorie tecnologiche, organizzazione e lavoro'. Sono attesi inoltre i leader di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlane Carmelo Barbagallo, Maurizio Stirpe (Confindustria), Maurolusetti (legacoop) e Daniele Vaccarino (Cna).