20 aprile 2018
Aggiornato 01:00
Ponte Unione Europea

Il Ponte Unione Europea sarà inaugurato domani venerdì 6 aprile

Il ponte a raso collegherà via Cavalli a corso Matteotti: l'inaugurazione è stata posticipata dopo la morte di Beatrice Inguì

Il Ponte Unione Europea, ripreso dall'alto (© Diario di Torino)

TORINO - Un giorno dopo, nel rispetto di Beatrice Inguì, la 15enne deceduta dopo esser stata travolta da un treno a Porta Susa. L'inaugurazione del Ponte Unione Europea, il ponte a raso che collegherà via Cavalli a corso Matteotti, si terrà alle ore 11:00 di domani, venerdì 6 aprile. Dopo il lutto, i torinesi sono pronti a scoprire una struttura destinata a decongestionare il traffico veicolare nei pressi della stazione di Porta Susa.

L'INAUGURAZIONE DEL PONTE - Alla cerimonia sarà presente anche la sindaca Chiara Appendino. Il ponte a raso è costato circa 1 milione e 600mila euro, destinato a rivoluzionare la viabilità in una zona in continuo mutamento: si potrà infatti transitare direttamente da via Cavalli a corso Matteotti e viceversa, senza gimcane inutili in corso Inghilterra o corso Bolzano. Il Ponte Unione Europea è lungo circa 15 metri, con una carreggiata larga da 14,5 a 25 metri. Vi sono anche un percorso pedonale e un percorso ciclabile: una bidirezionale si trova nel lato della stazione, mentre una monodirezionale sul lato più vicino a corso Vittorio Emanuele.