20 ottobre 2018
Aggiornato 03:30

Torino e le Langhe alleate per il turismo: migliaia di guide distribuite nel mondo

«Torino deve guidare il Piemonte, serve un'alleanza per lavorare insieme, un cuore comune» sono le parole di Giovanni Quaglia, presidente di Crt
Le Langhe, un territorio unico in tutto il mondo
Le Langhe, un territorio unico in tutto il mondo (ANSA)

TORINO - Torino e le Langhe unite per la promozione del territorio piemontese nel mondo. E’ un vero e proprio piano di promozione internazionale quello che Torino lancia in collaborazione con le Langhe e il Roero. In cosa consiste questo piano? In primis nella distribuzione di 12.000 copie della Guide Vert Weekend Michelin Turin Langhe. Le copie verranno consegnate nei paesi francofoni, nei punti vendita italiani serviti da Michelin, nelle librerie e nelle edicole. Una sinergia stretta per far conoscere le bellezze di un territorio unico in tutto il mondo.

GUIDE IN TUTTO IL MONDO - «Torino deve guidare il Piemonte, serve un'alleanza per lavorare insieme, un cuore comune» spiega il presidente della Fondazione Crt, Giovanni Quaglia. Parole riprese da Antonella Parigi, assessore regionale alla Cultura e al Turismo: «Faremo attività di promozione congiunte in particolare in ambito internazionale». Le brochure sono state realizzate in italiano e in inglese e arriveranno anche a Stoccolma, San Pietroburgo, New York, Londra e Cannes. Il progetto vede coinvolte Atl Turismo Torino Provincia e Langhe e Roero con Fondazione Crt, Città di Torino, Sagat, Città di Alba e Bra.