19 settembre 2018
Aggiornato 01:00

Pizzeria «Gennaro Esposito» nei guai: cibi scaduti e furti di energia

Per i fatti raccontati, il titolare dell’attività è stato denunciato in stato di libertà
Cibi scaduti e allacci abusivi nella pizzeria Gennaro Esposito di Torino
Cibi scaduti e allacci abusivi nella pizzeria Gennaro Esposito di Torino (ANSA)

TORINO - Nel corso dei controlli amministrativi, gli agenti della Divisione PAS della Questura hanno accertato presso il ristorante pizzeria di via Gioberti «Gennaro Esposito», violazioni penali e amministrative relative alla mal conservazione degli alimenti sequestrando un intero frigorifero colmo di alimenti, alcuni dei quali anche scaduti.

GENNARO ESPOSITO - Gli agenti hanno anche riscontrato il furto di energia elettrica e di gas metano con allacci fraudolenti fatti ad hoc da mani esperte che di fatto escludevano i rispettivi contatori permettendo così di usufruire delle forniture di servizi a costo zero. Per i fatti raccontati, il titolare dell’attività è stato denunciato in stato di libertà.