20 aprile 2018
Aggiornato 01:00
Barattolino

Barattolo non lascia, raddoppia: arriva «Barattolino», il mercato senza moneta per i bimbi

La prima edizione di Barattolino si svolgerà questa domenica in piazza Arbarello e in via Martino Anglesio: la partecipazione è riservata ai bimbi dai 5 ai 12 anni

Barattolo in via Carcano (© )

TORINO - Dopo Barattolo Torino si prepara ad accogliere «Barattolino», il mercato di libero scambio dedicato ai bambini. Un’iniziativa, quella resa nota dal Comune di Torino, che mira a riservare ai più piccoli uno spazio in cui scambiarsi giochi, giornalini, libri già letti ma anche un luogo per trovare nuovi stimoli e nuovi amici. Mentre infuriano le polemiche per lo spostamento di Barattolo, arriva quindi un'iniziativa "simile" ma riservata a utenti decisamente più piccoli.

BARATTOLINO - «Barattolino» è riservato ai bambini dai 5 ai 12 anni e si svolgerà ogni terza domenica del mese, a partire dal 15 aprile 2018. Sono otto gli appuntamenti previsti nel 2018, il primo si svolgerà quindi questa domenica in due luoghi distinti: in piazza Arbarello e in via Martino Anglesio, a partire dalle ore 14:30. In realtà «Barattolino» fa parte del progrmamma di appuntamenti domenicali «eventi sostenibili», una serie di iniziative volte a sensibilizzare su temi come l’ambiente, l’economia circolare e gli animali.

IL PULITOUR - A proposito di eventi sostenibili: il prossimo evento in programma sarà il secondo appuntamento di Pulitour, domenica 29 aprile (domenica della Sostenibilità), un’occasione di collaborazione tra cittadini e Amministrazione comunale nella pulizia di uno spazio urbano scelto con la collaborazione dei residenti e delle Circoscrizioni. L’iniziativa è del Tavolo di Progettazione civica in collaborazione con l'assessorato all'Ambiente della Città di Torino, un supporto alla cooperazione dei cittadini nella scelta di soluzioni volte al miglioramento della città, per fare di Torino una città aperta e fondata sulla rigenerazione continua del senso civico.