19 novembre 2018
Aggiornato 09:30

Gang di marocchini rapina connazionale: paura nella notte in via Nizza

La polizia è intervenuta ed è riuscita a prendere i responsabili della rapina: sono tre ragazzi d’età compresa tra i 19 e i 27 anni. Nelle loro tasche la refurtiva
Gli autori della rapina sono stati fermati dalla Squadra Volante
Gli autori della rapina sono stati fermati dalla Squadra Volante ()

TORINO - Attimi di paura di notte in via Nizza, dove un ragazzo marocchino è stato rapinato da una gang di connazionali. Il giovane stava passeggiando quando è stato accerchiato e immobilizzato da tre ragazzi: uno l’ha immobilizzato, gli altri due hanno iniziato a svuotargli le tasche. 

RAPINA E ARRESTO - La vittima, una volta consumata la rapina, ha però visto transitare una pattuglia della polizia e, dopo averla fermata, ha raccontato l’accaduto. Gli agenti della Squadra Volante si sono messi alla ricerca della gang e l’hanno rintracciata poco distante. La perquisizione dei tre ragazzi, d’età compresa tra i 19 e i 27 anni, ha permesso di rinvenire la refurtiva sottratta al connazionale e gli effetti personali di una donna italiana, risultati oggetto di denuncia di furto. Per tutti e tre i cittadini marocchini sono scattate le manette per rapina aggravata in concorso; mentre il ventisettenne è stato anche denunciato per ricettazione.