10 dicembre 2018
Aggiornato 12:00

Controlli dei vigili a Porta Palazzo: multe per migliaia di euro e sequestri

Nei guai un negoziante cinese. Altri venditori di merce abusiva sono scappati non appena hanno visto gli agenti
Porta Palazzo, controlli della polizia municipale
Porta Palazzo, controlli della polizia municipale (ANSA)

TORINO - Continuano senza sosta i controlli nella zona di Porta Palazzo: gli agenti della polizia municipale, nel corso di un’ispezione in un negozio di generi non alimentari di via Priocca, hanno effettuato due sequestri amministrativi a carico del negoziante, un cittadino cinese. il motivo? La vendita di termometri senza le indicazioni minime per il consumatore.

MULTE E SEQUESTRI - Nello specifico, non veniva riportata alcuna indicazione circa il materiale utilizzato per la loro realizzazione. Per questo motivo i 162 termometri sono stati sequestrati, mentre al titolare è stata elevata una sanzione di 1032 euro. Come se non bastasse, l’esercente è stato sanzionato di 1400 euro per aver venduto calzature prive di etichettatura. In questo caso sono state sequestrate 41 paia di calzature. Sempre stamane, altri agenti dello stesso Reparto hanno rinvenuto spugne e borse sul mercato di piazza della Repubblica, poste in vendita abusivamente. Alla vista dei vigili i venditori sono fuggiti.