18 ottobre 2018
Aggiornato 12:30

Pedone investito in corso Regina Margherita: non ce l'ha fatta

ll personale del 118 giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso dell'uomo

TORINO - Erano circa le 4.50 di questa notte, domenica 29 aprile, quando in corso Regina Margherita si è verificato un gravissimo incidente stradale. All'altezza del civico 202, poco prima del sottopasso di corso Principe Oddone, Gabriel Turcan, un giovane 28enne di origini romene, è stato investito da una autovettura Lancia Musa. A bordo dell'auto si trovava un giovane 26enne, anche lui romeno, che percorreva corso Regina Margherita verso il centro città e che si è fermato a prestare soccorso. 

CORSO REGINA MARGHERTA - Stando a quanto è emerso fin ora, è verosimilmente che il giovane investito stesse attraversando corso Regina Margherita diretto verso via San Donato quando è stato urtato, trascinato per una cinquantina di metri e infine sbalzato sulla corsia opposta di marcia.  Il personale del 118 giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso dell'uomo.

UBRIACO - Il conducente della Lancia, F.A.A., è stato sottoposto all’alcooltest ed è risultato essere in stato di ebbrezza alcolica con valori intorno a 2 g/l. Sul posto la Squadra Infortunistica del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino che ricerca testimoni (tel. 0110111). Sentito il Magistrato di Turno il conducente è stato arrestato. I parenti della vittima sono stati informati.