24 maggio 2018
Aggiornato 10:00
Vaccinazioni

Bambini non vaccinati non entrano a scuola: è la prima volta che succede a Torino

A nulla sarebbe servita la corposa documentazione inviata dalla famiglia alla preside in cui si argomentava l'illecità della legge.

Vaccinazioni (© ANSA)

TORINO - 'La legge è legge', è questo il motivo che ha spinto Elena Cappai, dirigente delle scuole materne Keller e Kandinskij di Mirafiori a non ammettere questa mattina, mercoledì 2 maggio, due bambini non vaccinati. E' la prima volta che un fatto del genere si verifica a Torino, dopo i fatti di Torre Pellice.

VACCINAZIONI - Pare che, nonostante la notifica in cui si spiegava di non portare più i bambini a scuola (a meno che non vengano accompagnati da un documento che ne attensti la vaccinazione), i genitori si siano presentati ugualmente alla scuola di Mirafiori. A nulla sarebbe servita la corposa documentazione inviata dalla famiglia alla preside in cui si argomentava l'illecità della legge. Stessa scena si è ripetuta a Collegno