In giro in bici per la città, torna il Bike Pride Lo slogan: «Costruiamo noi la strada»

Domenica 6 maggio dalle ore 15.30, partirà dal parco del Valentino la pedalata libera e aperta a tutti Bike Pride. Chiuse al traffico veicolare le strade del percorso

TORINO - Domani torna il Bike Pride, la pedalata libera e aperta a tutti che quest’anno ha scelto come slogan «costruiamo noi la strada». Prenderà il via alle ore 15.30 dal parco del Valentino e si snoderà per le vie della città, per l’occasione chiuse al traffico, con l’obiettivo di ricordare che sono tante le persone che usano la bicicletta ogni giorno e che il futuro è in mano alla mobilità sostenibile e alla necessità d'investire in infrastrutture adeguate che possano cambiare forma alle città.

CROWFUNDING - L’associazione Bike Pride Fiab Torino ha lanciato una campagna di crowfunding, una raccolta fondi, al fine di finanziare le attività dell'associazione. I soldi raccolti in questo modo andranno per metà all'associazione e per metà a sostegno della continuazione della «via ciclabile universitaria» su corso Palermo con l’indicazione tramite segnaletica orizzontale del limite dei 30 km/h e del simbolo della bici per indicare la strada condivisa con le biciclette.