Sciopero GTT: mezzi pubblici fermi a Torino per 8 ore, sospesa la ZTL

Nonostante i disagi, sarà comunque assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero.
Sciopero GTT: mezzi fermi martedì 8 maggio
Sciopero GTT: mezzi fermi martedì 8 maggio (ANSA)

TORINO - Torino si appresta a vivere un martedì «nero» per quanto riguarda i trasporti: è previsto per oggi uno sciopero aziendale di 8 ore indetto dall'organizzazione sindacale Usb - Lavoro privato. Vista la giornata di disagi, saranno sospese le limitazioni previste nella Ztl Centrale dalle ore 07:30 alle 10:30. Resteranno invece in vigore gli altri divieti nella ZTL Area Romana e Valentino. 

LE MODALITA' DI SCIOPERO - I lavoratori incroceranno le braccia dopo le notizie dei licenziamenti di oltre 100 dipendenti. Nonostante i disagi, sarà comunque assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela. Di seguito le modalità di sciopero di martedì 8 maggio 2018:
- Servizio urbano, suburbano e metropolitana: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 17.00 alle ore 22.00.
- Autolinee extraurbane e Servizio ferroviario GTT (sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres): dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.30 alle ore 21.30.