16 agosto 2018
Aggiornato 09:40

Scippa donna con neonato, coraggiosa testimone lo insegue e la polizia arresta il ladro

Una coraggiosa testimone, i passanti e gli agenti del Commissariato Barriera Milano: quando l'unione fa la forza e consente di arrestare il ladro
Il ladro è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Barriera Milano
Il ladro è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Barriera Milano (Questura)

TORINO - Ancora uno scippo ai danni di donne indifese e vulnerabili, ma questa volta la rapina viene sventata anche grazie all'intervento di un'altra donna tanto coraggiosa quanto provvidenziale e a una pattuglia del Commissariato Barriera Milano. E' una storia triste ma con lieto fine quella che arriva dal mercato di piazza Foroni.

INSEGUIMENTO E ARRESTO - Una donna, con un neonato all'interno di un passeggino, viene notata da due ladri nei pressi del mercato: uno dei due si avvicina alla vittima e, con una mossa fulminea, gli mette la mano nel giubbotto e le porta via il cellulare, prima di darsi alla fuga verso via Monterosa. Una testimone però nota tutto e si mette all'inseguimento dei due malviventi, chiedendo ai passanti una mano. Il ladro getta via lo smartphone rubato e prosegue la fuga in via Scarlatti, inseguito sempre dalla donna coraggiosa. Qui interviene una pattuglia del Commissariato Barriera Milano: gli agenti notano più soggetti rincorrere l’uomo e intervengono immediatamente arrestando il malvivente, un cittadino rumeno trentacinquenne con precedenti penali.