23 ottobre 2018
Aggiornato 22:30

Vandali all’istituto Olivetti di Ivrea, distributori scassinati e aule allagate

I vandali hanno scassinato i distributori di vivande e, non contenti, hanno anche allagato alcune aule dell’istituto. Sul caso indaga la polizia di Ivrea
Ladri all'Itis Olivetti a Ivrea
Ladri all'Itis Olivetti a Ivrea (Google Street View)

IVREA - Vandali, nella notte tra domenica e lunedì, all’Itis Camillo Olivetti di Ivrea. I malviventi, dopo aver forzato una porta d’ingresso, sono entrati nell’istituto scolastico approfittando dell’assenza del sistema d’allarme e puntando dritto alle macchinette automatiche per caffè e bevande. Obiettivo dei vandali, il bottino contenuto al loro interno.

DISTRIBUTORI SCASSINATI - Dopo aver scassinato i distributori di vivande e portato via il denaro contenuto al loro interno, i malintenzionati si sono diretti verso le aule. Probabilmente a causa del misero bottino che erano riusciti a racimolare scassinando le macchinette (poche decine di euro), hanno allagato le aule scolastiche e sono fuggiti.

INDAGINI IN CORSO - Si tratta dell’ennesimo episodio di questo tipo ai danni delle scuole canavesane. Sul caso indagano gli agenti del Commissariato di Ivrea. Sarà, tuttavia, piuttosto complesso individuare i responsabili a causa della mancanza di un sistema di videosorveglianza all’interno dell’istituto scolastico.