16 agosto 2018
Aggiornato 09:40

Torino, in via Gorini in arrivo 600 nuovi alberi: li pianteranno i volontari di Badili Badola

Un’iniziativa che vedrà la collaborazione del gruppo Badili Badola con l’amministrazione torinese. L’appuntamento è fissato per le 10 del mattino di domenica 20 maggio
L'iniziativa 1000 alberi a Torino
L'iniziativa 1000 alberi a Torino (Comune Torino)

TORINO - Volontari e amministrazione uniti per l’ambiente. Buone notizie per il «verde torinese»: domenica 20 maggio, condizioni climatiche permettendo, verranno infatti piantati 600 nuovi alberi in via Gorini 50, nei pressi dell’inceneritore.

600 ALBERI A TORINO, L’INIZIATIVA - Cittadini e amministrazione, insieme, si prendono cura della Città di Torino. Domenica 20 maggio (condizioni climatiche permettendo) verranno piantati dai cittadini 600 nuovi alberi - che si aggiungono agli altri 600 piantati a novembre - nello spazio verde di via Gorini 50, nei pressi dell’inceneritore. L’intervento è svolto in collaborazione con i tecnici del Comune e il gruppo Badili Badola Guerrilla Gardening (Official) Turin. Gli strumenti di lavoro? Guanti da giardinaggio, pale e zappe Gli ultimi due saranno resi disponibili dall’amministrazione stessa, mentre i guanti dovranno essere portati da casa. L’obiettivo? Rendere la città più verde e sostenibile anche grazie alla partecipazione di più torinesi possibili.