22 ottobre 2018
Aggiornato 16:00

Ruba un'auto del car sharing ma viene notato da un passante: arrestato 20enne

Il giovane è stato notato da un passante infrangere un vetro per impossessarsi dell'auto: immediato l'intervento degli agenti della Squadra Volante
Un'auto del car sharing rubata (immagine archivio)
Un'auto del car sharing rubata (immagine archivio) (Questura)

TORINO - Ancora un tentato furto ai danni dei veicoli del car sharing. Un giovane italiano di 20 anni, con precedenti di polizia è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante: il ventenne è stato fermato a bordo di un’auto di una società di car sharing della quale il giovane si era impossessato poco prima, infrangendo un vetro. Il suo gesto però era stato notato da un passante che aveva allertato la polizia. L'immediato intervento degli agenti ha permesso di fermare il giovane e di recuperare l'auto rubata.