25 maggio 2018
Aggiornato 07:00
Juventus

Niente vetro e lattine alla festa della Juventus: arriva l'ordinanza del Prefetto

L’Ordinanza sarà attiva dalle ore 15.00 di sabato 19 maggio alle ore 2.00 di domenica 20 maggio

(© ANSA)

TORINO - In occasione dell’imminente festeggiamento per lo scudetto conquistato della Juventus il Prefetto di Torino ha emesso un’Ordinanza che limita la vendita, il consumo e la detenzione di bevande in contenitori di vetro e in lattine. I trasgressori saranno puniti ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale. Sono consentite la commercializzazione e detenzione di bevande in contenitori di plastica leggera o carta.

VETRO E LATTINE - L’Ordinanza vieta dalle ore 15.00 di sabato 19 maggio alle ore 2.00 di domenica 20 maggio:

- la vendita per asporto o cessione a qualsiasi titolo, da parte degli esercizi pubblici, degli esercizi in sede fissa, dei titolari di autorizzazione per il commercio ambulante, di bevande in bottiglie di vetro e lattine, che possano costituire un pericolo per la pubblica incolumità, anche se erogate da distributori automatici. I gestori di questi ultimi dovranno provvedere a ogni misura e adempimento necessario per impedirne l’erogazione;
- il consumo e la detenzione il luogo pubblico di bevande in bottiglie di vetro e lattine e in qualsiasi altro contenitore che possa essere impropriamente utilizzato costituendo un pericolo per la pubblica incolumità.
 
ORDINANZA
- L’area del divieto comprende le seguenti vie e su entrambi i lati delle medesime vie perimetrali: via XX Settembre; corso Regina Margherita; corso San Maurizio; lungo Po Cadorna; lungo Po Diaz; via Giovanni Giolitti; via Vittorio Alfieri.